la Staffetta, un atto creativo e vitale

…la Staffetta è stato atto creativo e vitale che ha tessuto una nuova trama di relazioni  per  contrastare la devastazione e la distruzione che la violenza contro le donne produce… Dopo un lavoro durato mesi, ho concluso la pubblicazione della Staffetta di donne contro la violenza sulle donne, partita da Niscemi il 25 novembre 2008 e conclusa a…

“trasudava il nostro orgoglio”

Ricostruire il percorso della Staffetta è fonte continua di meraviglia e di emozioni. Sono arrivata in Liguria, poco più della metà del viaggio dell’Anfora. Mentre organizzo il materiale da pubblicare, rileggo i resoconti delle donne e attraverso le loro parole ritrovo la forza che quell’evento ha sprigionato. Ci sono stati momenti toccanti, grazie alle parole…

sentimenti intatti

Alla fine ho deciso di scomporre la Staffetta in tre pagine per tentare di restituire,  in minima parte, la ricchezza dell’evento. La pagina dedicata al viaggio dell’Anfora attraverso le regioni italiane è  molto impegnativa perchè le donne che hanno partecipato alla Staffetta lo hanno fatto, in ogni regione, addirittura in ogni città, con forme proprie…