Bologna e dintorni

...continua il racconto di Katia Graziosi e Marta Tricarico

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

26 APRILE Budrio. Katia: l’accoglienza è rovinata momentaneamente da uno scrosciante temporale. Ci aspettava la banda! Io e Rossella portiamo l’anfora all’interno del Municipio dove ci aspettano il Sindaco e una folta delegazione di donne. Siamo tutte emozionate perché dove arrivi susciti tanti sentimenti. Le donne di Budrio ci consegnano dei burattini come simbolo di solidarietà e premio per tutto il lavoro che stiamo facendo. L’augurio è quello di continuare a lavorare insieme.

27 APRILE, San Donato Katia: Casa della fotografia, siamo circondate da foto di donne che si sono spese per garantire i diritti umani delle donne. Raccontiamo di Te del Tuo passaggio, una donna ha gli occhi lucidi, un’altra mi stringe con affetto.

Staffetta Borgo 036

Serata di Borgo. Marta: Arrivo a Borgo con Camilla indossiamo le pettorine STOP femminicidio. Con un rito silenzioso estraiamo l’anfora dalla custodia, l’esponiamo. C’è uno scroscio di applausi, introduciamo l’Anfora. Ci sono donne, studentesse, maestre, qualche uomo. Cinzia Tamara e Gabriella hanno allestito la sala con fiori rosa e bandiere. Due studente ci portano un disegno che hanno elaborato, parla di due fidanzatini che vengono aggrediti di rientro dal cinema, lui picchiato lei violentata. Il racconto finisce con una domanda PERCHE’? Parliamo, spieghiamo, alcune donne hanno gli occhi lucidi. C’è una musicista che suona il flauto traverso mentre le parole che abbiamo scelto di leggere vengono raccontate da un attrice. È  un momento intenso

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

29 APRILESasso Marconi Marta: Sei in macchina con me, Camilla mi aspetta all’entrata della nuova biblioteca per le donne la inaugurano oggi. Entriamo insieme ti portiamo fiere. Siamo accolte dalle donne delle istituzioni ci sono anche scrittrici come Vittoria Ravagli che ci ringrazia per dare voce alle donne. In questo luogo sei perfetta ingoi testimonianze e frasi di augurio, ci sentiamo guerriere

ozzano-foto-gruppo

30 APRILE, Ozzano e addio: Marta Una mattina uggiosa e fredda la tua ultima con noi. Sei attesa al Centro di Documentazione Donne di Bologna nella bella e nuova sede del complesso conventuale di Santa Cristina. Fernanda, Annamaria e tutte le collaboratrici ti accolgono: raccontiamo di te, del tuo lungo viaggio e del messaggio che trasmetti a tutte. Sei ammirata e accogli ancora bigliettini dentro di te, sei divenuta una messaggera, una icona … Partiamo per Ozzano. Eccoci nel centro culturale ove ha sede anche la biblioteca. La sindaca, le assessore ci attendono. E’ l’ultima sosta nel nostro territorio. Anche qui bigliettini e parole e propositi per il futuro. E’ tutto molto semplice e accogliente. Ci fermiamo a pranzo alla Vecchia Locanda. Telefoniamo a Pina Nuzzo siamo tristi. La proprietaria della locanda ascolta i nostri discorsi commenti emozioni quando chiediamo il conto non ci fa pagare, grazie udi per esserci, ci sentiamo sorelle ci abbracciamo e ci salutiamo. Virna e le donne di Imola ci accolgono alla sede della Cgil in una sala di rappresentanza di un edificio settecentesco. Marta è triste e non ha voglia di parlare. Prima di entrare ci siamo dette che ci sentiamo orfane: tu, la nostra creatura, ci lasci e altre mani di donna ti custodiranno con altrettanto amore nella lunga strada che ancora devi percorrere.

Davanti a tutte togliamo i bigliettini che hai custodito in questi giorni e ne leggiamo alcuni, poi le ultime raccomandazioni a Virna.

PDF TESTO COMPLETO

torna alla pagina Emilia Romagna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...