Molise

L’Anfora è stata in Molise dal 7 al 13 febbraio. Quelli che seguono sono i messaggi raccolti a Campobasso.

CAMPOBASSO

Per dare voce a chi non può più urlare.

Minolta DSC

Io penso che la violenza sulle donne sia una cosa bruttissima perché nessuno ha il diritto di far credere alle ragazze che se le hanno violentate è solo per colpa loro e perché la violenza fa perdere la dignità umana.

Secondo me oggi le donne sono trattate troppo male mentre un tempo si venerava la dea madre, ovvero la donna, segno della fertilità. Oggi molte donne subiscono violenze e ciò deve finire.

Io sono contro la violenza sulle donne perché non è giusto che gli altri violino la nostra privacy, certe volte non abbiamo nemmeno il tempo di guardarli in faccia, che filmano tutto quello che fanno su di noi e poi mettono anche i video su internet o si divertono a farle vedere ai loro amici.

Questo non è un pensiero, è una preghiera…per le donne come la mia mamma…affinché non soffrano più.

Soffrono, vengono malmenate, sfruttate, sottovalutate e violentate. Sono coraggiose, hanno sete di giustizia e vogliono lottare. Non sono il “sesso debole”!!!

Io la violenza sulle donne non la condivido perché ogni donna deve vivere serenamente, e non devono avere paura di uscire di casa. Oggi ho visto l’anfora, che rappresenta l’Udi, una associazione che significa Unione Donne Italiane.

Leggi gli altri messaggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...