Franca Chiaromonte, Emily

Care Amiche e Socie,

lo scorso 2 luglio ci siamo riunite qui a Roma, nella Sala del refettorio a Palazzo San Macuto per inaugurare gli incontri bimensili che abbiamo deciso insieme di effettuare durante la scorsa Assemblea di giugno.

Era presente la nostra Vice presidente Chiara Acciarini che ci ha fornito un quadro puntuale e preciso della attuale situazione politica, con un’attenta analisi dedicata soprattutto alla recente candidatura di Walter Veltroni alle primarie del Partito Democratico, alla trasformazione che simili processi di aggregazione tra i partiti del centrosinistra e della sinistra stanno apportando all’assetto politico del paese e alla necessità di fornire al quadro normativo italiano strumenti idonei a garantire una presenza femminile almeno pari ai livelli dei paesi europei che, soprattutto durante gli ultimi mesi, hanno dimostrato di saper superare le percentuali previste dalla Commissione europea. Oltre a – tra rappresentanti e presidenti –  Emily Roma, Emily Salerno, Emily Crotone, Emily Orvieto e Emily Liguria hanno contribuito alla discussione la Ministra Linda Lanzillotta e la deputata Paola Balducci dei Verdi. Tutte quelle che purtroppo non sono potute essere con noi per contingenze varie, hanno mandato i loro saluti e le ringraziamo per questo.

Il dibattito è stato come di consueto interessante e vivace in particolare in merito alla questione del 50 e 50 o 60 e 40. Come sapete, Quest’ultima soluzione è quella per la quale propendo nel modo più assoluto: ritengo infatti che non dobbiamo appiattirci sul 40 e considerarlo come una scelta riduttiva, piuttosto come una “clausola di salvaguardia” che permette una sana ripartizione tra i due generi e allo stesso tempo ci lascia margini di crescita.

L’associazione, come sapete, è attiva da ormai dieci anni circa , e in questi dieci anni di attività Emily  si è sempre posta come una rete di relazioni tra donne del centrosinistra. Oggi più che mai intendiamo sottolineare questa nostra capacità come segno distintivo e come punto di forza.

La nostra proposta è quindi quella di continuare a vederci ciclicamente per discutere insieme e insieme proporre soluzioni condivise.

Il prossimo appuntamento sarà, dopo le vacanze, il prossimo 28 settembre mentre, abbiamo deciso di organizzare un momento seminariale per il prossimo ottobre al fine di promuovere una legge elettorale che si faccia carico di garantire la presenza femminile.

A presto,

Franca Chiaromonte

PDF

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...