Friuli-Venezia Giulia

FRIULITRIESTE E CAPODISTRIA

Cara Anfora, oggi sento il desiderio di scrivere alcune cose, questa è una lettera di dolore e sofferenza ma anche d’amore. Di dolore perché mi sono portata dentro un segreto fin da piccola, in adolescenza da adulta e da vecchia come se avessi un lutto permanente dentro di me (sono stata abusata). Mentre scrivo sento il mio sangue affluire nel mio petto e non mi fa respirare questo è uno dei sintomi ma ce ne sono altri, la paura di non essere adeguata, di sentirmi sempre in colpa, non sapermi difendere, quando esprimo in lacrime il mio dolore e non trovo le parole per questa sofferenza perché è difficile esprimerla in parole. Ma quello che mi ha salvata è l’amore profondo che ho per me e per gli altri, per la mia grande famiglia. A volte penso che quello che mi è successo mi ha dato una grande consapevolezza di quello che sono come persona, la mia dignità non è stata lesa ma è integra dentro di me anche se è stata ferita. Questo mio scritto andrà a mescolarsi con altre storie, storie di donne che hanno la forza di alzarsi e andare avanti senza dimenticare.

Se le donne fossero state più forti degli uomini, avrebbero fatto lo stesso?

Per il coraggio di parlare e di denunciare.

GORIZIA

Sorelle mie vi voglio bene. Scriverò ancora per voi.

La forza delle donne indicherà al mondo la via della pace.

Più potere alle donne per cambiare, che dico cambiare, migliorare è la parola giusta, per un mondo migliore.

PORDENONE

Ho una fantasia…che dentro l’anfora ci sia una polverina magica che si depositi in ogni luogo dove l’anfora si è fermata e dentro il cuore di tutti.

Un abbraccio grande, ricordati se subisci violenza, non sei sola, chiedi aiuto.

Io non so quante strade dovrà ancora attraversare questa staffetta. Voglio credere però che le donne potranno liberarsi dalla schiavitù solo se crescerà il rispetto reciproco con gli uomini. Questo però dipende molto da noi che siamo madri e perciò possiamo educare al sentimento gli uomini

Leggi gli altri messaggi

MUGGIA-FRIULI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...